Che cos'è?

L’idrodemolizione è un processo basato su un particolare macchinario, l’idrodemolitrice, utilizzato per demolire il calcestruzzo danneggiato, sporco o macchiato da sostanze non rimuovibili in altro modo.
Il trattamento si basa sull’esposizione selettiva del materiale a un getto d’acqua ad alta pressione, velocità e portata, senza sottoporre l’intera struttura a vibrazioni potenzialmente pericolose o a microfessurazioni interne.

La procedura è largamente adottata all’interno di tunnel, viadotti, gallerie autostradali, vasche, piscine ed elementi strutturali di edifici, dove sia necessario.

Sono diverse le possibili destinazioni d’uso:

  • Ripristino cemento armato, con demolizione del materiale da sostituire e creazione di superficie d’aggrappo ideale per nuove stesure di materiale fresco.
  • Rimozione scritte e graffiti
  • Eliminazione ruggine, incrostazioni e depositi salini
  • Lavaggi facciate e superfici di diverse forme e posizionamento
Hai bisogno d’aiuto?
Non esitare a contattarci
Contattaci